virtual
Per il Progetto - 1° Parte.

Per il Progetto – 1° Parte.

Per il Progetto. Il ricambio paradigmatico. La modernità contro il rinascimento: Il rifiuto dell’ipoteca del passato sul presente. Costruire per abitare dice il filosofo. L’architetto lo pratica e comunica nella costruzione stessa. C’è una sapienza che non si elabora ed espone verbalmente ma nella operazione tecnico artistica di progettare/ costruire _ comportarsi circospettivo nell’abitare il mondo. Saperla elaborare...
Per il Progetto – 2° Parte.

Per il Progetto – 2° Parte.

(1° Parte) 2° parte. La scoperta dello spazio astratto: la cellula elementare dello spazio. base dell’integrazione spaziotemporale del saper costruire per abitare e della scienza. L’ intuizione dello zeitgeist nella cellula del presente progettante. Scoperta e dichiarata la pregnanza del presente vissuto, e della sua intuizione del cosmo come mappa cosmografica costruita dalla mente si...
On – line: Arcduecittà n°6 New Edition– Design/Disegno. Geometry, measure and algorithm for architecture and the city.  Curated by Matteo Fraschini. – visita la sezione ‘il numero’ e scarica gratuitamente il pdf

On – line: Arcduecittà n°6 New Edition– Design/Disegno. Geometry, measure and algorithm for architecture and the city. Curated by Matteo Fraschini. – visita la sezione ‘il numero’ e scarica gratuitamente il pdf

Esce oggi Arcduecittà n° 6 New Edition – Design/Disegno. Geometry, measure and algorithm for architecture and the city. Curated by Matteo Fraschini. [visita la sezione ‘ i numeri‘ e scarica gratuitamente il pdf ]
"Esplorazione degli effetti della riduzione della ridondanza nelle descrizioni multimediali per l’architettura" / abstract nr 02. di Gian Luca Brunetti

“Esplorazione degli effetti della riduzione della ridondanza nelle descrizioni multimediali per l’architettura” / abstract nr 02. di Gian Luca Brunetti

[abstract nr.02] Il presente articolo mette in comparazione i possibili effetti della messa a sistema di tre strategie mediali alternative finalizzate a descrivere il progetto di Architettura applicate a un caso studio specifico. Il caso studio in questione è costituito da un sistema tecnologico finalizzato alla costruzione facilitata di piccoli edifici attraverso l’utilizzo di semilavorati...
"Tendenze e costanze nella propagazione dell’informazione tecnica" / abstract nr 01. Gian Luca Brunetti

“Tendenze e costanze nella propagazione dell’informazione tecnica” / abstract nr 01. Gian Luca Brunetti

[abstract nr.01] Nel presente articolo si esaminano le condizioni per la trasmissibilità dell’informazione tecnica nel campo dell’Architettura e ci si interroga in merito a quali siano state le modifiche che hanno riguardato negli ultimi decenni le modalità attraverso le quali l’informazione tecnica viene trasmessa e diffusa. Per effetto della natura eterogenea e trans-disciplinare delle informazioni che...
Note per architettura e scrittura.

Note per architettura e scrittura.

1. Il tema della scrittura critica è emerso in più di una occasione di recente. Franco Purini, mi aveva chiesto un  documento preparatorio da accludere con altri a due giornate sulla Critica di Architettura da tenersi a Roma presso l’accademia di San Luca e a Milano. A Roma dovevo coordinare la sessione pomeridiana del Simposio...
Architettura - Scrittura - Comunicazione - Ricerca. Renato Partenope

Architettura – Scrittura – Comunicazione – Ricerca. Renato Partenope

…Infatti, quanto più il significato sociale di un’arte diminuisce, tanto più il contegno critico e quello della mera fruizione da una parte del pubblico divergono. Il convenzionale viene goduto senza alcuna critica, ciò che è veramente nuovo viene criticato con ripugnanza. Walter Benjamin Una riflessione sul rapporto tra scrittura, comunicazione e ricerca nell’attuale cultura architettonica potrebbe...
Il limite come genesi. Lorena Antea Caruana

Il limite come genesi. Lorena Antea Caruana

Per l’architettura della contemporaneità la possibilità di aprirsi a nuovi procedimenti empirici rappresenta fonte di stimolo e al contempo traguardo rispetto a tradizionalismi assunti aprioristicamente sotto il profilo metodologico. Come sottolineato da Manuel De Landa, vivere la contemporaneità vuol dire abbandonare il processo lineare di pensiero e quindi creazione, considerato limitante, per avvicinarsi alla possibilità...
Landscape urbanism: un approccio ecologico al territorio urbano. Antonia Chiesa

Landscape urbanism: un approccio ecologico al territorio urbano. Antonia Chiesa

In modi analoghi a quelli dei sociologi di Chicago all’inizio del secolo che utilizzarono concetti presi dalle scienze ambientali per interpretare il processo di trasformazione della città moderna, oggi sono molti i termini e i concetti che migrano fra le discipline, attraversando e riattraversando più volte gli stessi recinti. I concetti di porosità, di densità,...
Urban Center – l'Architettura in piazza. La partecipazione come nuovo paradigma della governance urbana. Alexia La Ferlita

Urban Center – l’Architettura in piazza. La partecipazione come nuovo paradigma della governance urbana. Alexia La Ferlita

“La partecipazione è questione complessa. Ma io continuo a credere che per l’architettura sia una delle vie d’uscita.(…) Non sarà facile, perché la società è sempre più intricata: infinite sono diventate le classi, le categorie, i gruppi sociali. Ma questa è la bellezza del periodo che stiamo vivendo” Giancarlo De Carlo.[1]   Partecipazione, Promozione, Informazione,...
FUNDAMENTALS_Gli elementi (strumenti) fondamentali dell'Architettura. Roberto Podda, Giuseppe Boi

FUNDAMENTALS_Gli elementi (strumenti) fondamentali dell’Architettura. Roberto Podda, Giuseppe Boi

Il Cda della Biennale di Venezia, ha nominato Rem Koolhaas Direttore della mostra Internazionale di Architettura. L’investitura di Koolhas segue quella di David Chipperfield che aveva proposto come tema centrale della mostra passata il “Common Ground/Terreno Comune”,  l’intento era quello di colmare le distanze tra architetti e società civile, come possiamo rilevare nella parole dello...
POEMI DI CEMENTO ARMATO (KAMENSKIJ 1914), UN MONTAGGIO SUL MONTAGGIO. Roberto Podda, Giuseppe Boi

POEMI DI CEMENTO ARMATO (KAMENSKIJ 1914), UN MONTAGGIO SUL MONTAGGIO. Roberto Podda, Giuseppe Boi

  Nei precedenti editoriali abbiamo posto l’attenzione sull’analisi critica del processo creativo con l’obbiettivo di isolare le quattro azioni generative (primarie) della forma: Pensare : Vedere = Rappresentare : dar Forma. Le riportiamo oggi quale promemoria, filo conduttore di un ragionamento attraverso il quale intendiamo approfondire le relazioni complesse che legano la quaterna. Il compito...