papers from call

Io penso, schizzo, ritraggo, redigo una narrazione del paesaggio.

Townscape storyboard L’articolo “Disegno a mano libera, ricerca e invenzione”, pubblicato il 19 Maggio 2017, è il primo di una serie di tre. Di seguito pubblichiamo il secondo, “Il volto del paesaggio. Landscape and Drama”, sui modi di catturare l’esperienza del paesaggio dall’interno dei luoghi caratteristici della città. La serie di questi articoli si concluderà...
CALLS FOR PAPERS

CALLS FOR PAPERS

Calls For Papers per n. 2 scadenza 30 Novembre 2014  La rivista ArcDueCittà è leggibile e scaricabile al seguente indirizzo http://www.arcduecitta.it. Gli interlocutori che vogliamo coinvolgere sono giovani architetti, impegnati sia nella professione che nell’accademia, con l’obiettivo di promuovere il dialogo sui mezzi dell’architettura. Ci aspettiamo che l’attualità dei temi proposti animi il vostro interesse...
PAPERS FROM CALL

PAPERS FROM CALL

  La competenza dell’adattamento al mondo tra ospite, habitus, landmark, set. Ariela Rivetta   Seguendo la consuetudine per cui ArcDueCittà arricchisce ed orienta il proprio sguardo allo studio della città e dell’architettura attraverso i contributi ricevuti dai giovani lettori-interlocutori, queste righe propongono la nostra lettura delle risposte al call for papers per il numero attuale...
LA FORMULA E I TEMI. Ariela Rivetta

LA FORMULA E I TEMI. Ariela Rivetta

  Con questo numero ArcDueCittà inaugura la sezione Papers from call che accoglie articoli, studi e progetti inviati alla redazione in risposta ai temi proposti nel Call for papers. Ognuno di essi vi trova forma con parole chiave, frase chiave ed immagine. L’idea è che queste pagine, attraverso l’uso di una modalità sintetica, si configurino...
DOPO PIAZZA TAHRIR LO SPAZIO PUBBLICO. Elisa Ravazzoli

DOPO PIAZZA TAHRIR LO SPAZIO PUBBLICO. Elisa Ravazzoli

  Dal lancio della metropolitana di Dubai alle recenti proteste di massa in Piazza Tahrir del Cairo, lo spazio pubblico sta giocando un ruolo sempre più importante nel mondo arabo. Stiamo assistendo ad un uso diverso dello spazio; dalle proteste alle celebrazioni e alle esecuzioni pubbliche. Ma, che cosa è questo spazio pubblico? Qualsiasi definizione...
SPAZIO PUBBLICO E RISCATTO CIVILE. Cecilia Bischeri

SPAZIO PUBBLICO E RISCATTO CIVILE. Cecilia Bischeri

  Inteso nella sua funzione di servizio alla comunità, lo spazio pubblico possiede oggi un compito operativo e strutturale: quello di essere foriero di uno sviluppo alternativo non solo per la città ma anche per la società. L’architettura a cui ci si vuole riferire possiede una riconoscibile spinta operativa, divenendo espressione di un’ideologia comunitaria e...
IL CAOS URBANO E LA CITTA' COME MANUFATTO. Isabella Daidone

IL CAOS URBANO E LA CITTA’ COME MANUFATTO. Isabella Daidone

  Esiste ancora per la nostra disciplina un ruolo nel disegno delle città e delle sue parti, o questo è oramai interamente demandato alle parti economiche, politiche e comunicative? Può il ruolo dell’architettura ridursi ad ornamento, a cosmesi urbana per immagini di marketing di una società interessata ai singoli affari immobiliari? La città contemporanea trasformata...
MALMO. RIGENERAZIONE DI UNA CITTA' NORDEUROPEA. Fabio Zinna

MALMO. RIGENERAZIONE DI UNA CITTA’ NORDEUROPEA. Fabio Zinna

  Se analizzato in chiave etimologica, Il termine ‘crisi’ rivela una sfumatura lontana dall’idea di ineluttabilità che ne connota l’accezione odierna, ma che rimanda bensì al concetto di ‘scelta’. In quest’ottica la città di Malmö vive una metamorfosi due volte figlia di una crisi, identificabile da un lato nel generale declino dei sistemi produttivi occidentali,...
PAPERS FROM CALL

PAPERS FROM CALL

SCULTURE DA PARETE. Paola Ricci     LA MEMORIA STRATIFICATA. Alisia Tognon   LISBON STORY: SULLE TRACCE DEL PASSATO. Elvira Reggiani     CONTRO L’IMMOBILISMO CI AIUTA IL BRAND. Alessia Vitali     GLI SPAZI DELL’ARCHEOLOGIA INTEGRATA. Emanuele Gallotta     LA GENTILE VENDETTA DEL PAESAGGIO. Filippo Bricolo     INSIDE-OUT. Archi-lab (Paola Ceriali – Paolo Gaudenzi)     CUBI PER...

OSPITE, HABITUS, LANDMARK, SET. Ariela Rivetta

La nuova stagione di Arc si apre ad un più ampio pubblico con cui vuol confrontarsi coi temi della città attuale. Nel breve arco di un decennio, periodo che ci separa dall’ultima uscita di Arc. Abbiamo assistito a nuove trasformazioni dei fatti urbani, ed abbiamo conosciuto nuovi studi sulla città. Nel campo delle scuole d’architettura italiane,...