editorials
Per il Progetto – 2° Parte.

Per il Progetto – 2° Parte.

(1° Parte) 2° parte. La scoperta dello spazio astratto: la cellula elementare dello spazio. base dell’integrazione spaziotemporale del saper costruire per abitare e della scienza. L’ intuizione dello zeitgeist nella cellula del presente progettante. Scoperta e dichiarata la pregnanza del presente vissuto, e della sua intuizione del cosmo come mappa cosmografica costruita dalla mente si...
Per il Progetto - 1° Parte.

Per il Progetto – 1° Parte.

Per il Progetto. Il ricambio paradigmatico. La modernità contro il rinascimento: Il rifiuto dell’ipoteca del passato sul presente. Costruire per abitare dice il filosofo. L’architetto lo pratica e comunica nella costruzione stessa. C’è una sapienza che non si elabora ed espone verbalmente ma nella operazione tecnico artistica di progettare/ costruire _ comportarsi circospettivo nell’abitare il mondo. Saperla elaborare...
Da Palermo. Gregotti. Il segno nella scuola e nella città.

Da Palermo. Gregotti. Il segno nella scuola e nella città.

È scomparso all’inizio di questa grande tragedia dell’umanità un grande architetto, un grande intellettuale, e un uomo che ha avuto un ruolo molto significativo anche per Palermo: di questo in particolare mi voglio occupare. L’ha avuto sicuramente nel suo lavoro all’Università. Non ho mai lavorato con lui, e non parlo quindi della qualità del suo...
Per Gregotti.

Per Gregotti.

Qualche giorno fa Vittorio Gregotti, è stato affetto dal Coronavirus, il microrganismo che sta sconvolgendo la vita di tutti. E non ha potuto resistere. Per la comunità scientifica degli architetti, e per me personalmente è un lutto. Ne ho ammirato la vitalità. Oltre alla maestria nella nostra arte. La sua persona esponeva la insopprimibilità di...
Leggere "Operazioni (in arte e in architettura)" / con un saggio sulla sprezzatura. di Lorenzo degli Esposti

Leggere “Operazioni (in arte e in architettura)” / con un saggio sulla sprezzatura. di Lorenzo degli Esposti

  Leggere “Operazioni (in arte e in architettura)” con un saggio sulla sprezzatura. di Lorenzo degli Esposti   Dovrò, qui, dire delle tre letture che ho fatto del libro. Infatti, esso è, per me: – un documento della scelta chiave del Dottorato, confrontarsi con gli altri sia a livello nazionale che internazionale. – una teoria critica sapiente...
La Cartella E.N.R. di Epifanio Li Calzi. - Ernesto d'Alfonso

La Cartella E.N.R. di Epifanio Li Calzi. – Ernesto d’Alfonso

    Antefatto. Epifanio la teneva sottobraccio, un grosso contenitore di cartone abbottonato. Con una etichetta bianca piccola ed una scritta battuta a macchina : E.N.R. Un guizzo d’ irrisione sotto le ciglia aggrottate, nel complice ammiccare ricordava che ci eravamo battuti da opposte bande, dieci anni prima. Quel giorno, però, venne da me. E...
Primo studio di "Trasparenza" volume I.

Primo studio di “Trasparenza” volume I.

La trasparenza come ‘carattere’ dello spazio, qualificante l’accezione di ‘spazio moderno’. Distinzione tra trasparenza letterale e fenomenica. Proponiamo lo studio nella forma del dialogo tra l’architetto Annalisa Di Carlo [Annalisa.] – traduttrice del testo e autrice degli interrogativi che provoca – e il direttore della rivista che ne ha promosso la traduzione e lo studio...
Idee per il corso 2016.  Ernesto d'Alfonso

Idee per il corso 2016. Ernesto d’Alfonso

Introducendo un corso sull’arte di costruire la città, in un anno accademico in cui abbiamo avvertito la necessità di approfondire l’aspetto tecnico dell’approccio. Il tema affrontato, infatti, l’epicentro che costituisce terminale dello spazio dei flussi, è contemplato da cittadini dotati di sofisticate attrezzature informatiche, per una programmazione del tempo proprio che  esige una implicazione immersiva...
"Leeuwarden città della cultura 2018" Metabolismo e biografia urbana.

“Leeuwarden città della cultura 2018” Metabolismo e biografia urbana.

  Innanzitutto si segnala di nuovo il rapporto essenziale tra regione e città. Lewarden è capitale della Frisia in quanto capoluogo organizzativo e simbolo dell’opera che trasformò il braccio di mare, tra isole del  meddlesee e la maremma circostante, in area agricola. È stato così possibile riguardarla secondo le tesi di Cattaneo come giardino prodotto...
MILANO CAPITALE del MODERNO - a cura di Lorenzo degli Esposti. Presentazione 01.12.2017 - Palazzo Pirelli. Testo di Ernesto d'Alfonso.

MILANO CAPITALE del MODERNO – a cura di Lorenzo degli Esposti. Presentazione 01.12.2017 – Palazzo Pirelli. Testo di Ernesto d’Alfonso.

      [ leggi anche : Milano capitale del moderno. Ernesto d’Alfonso ] [ leggi anche : Research: Bibliografia critica @Padiglione Architettura – Milano, 02 ottobre 2015 ] [ leggi anche : On–line, pubblicistica d’architettura, arcduecittà: scrittura architettonica_comunicazione. Ernesto d’Alfonso ] Un libro. Testimonia di un evento tenuto in questo stesso luogo due anni fa. Ne celebra la  memoria al...
On - line: "Il saper fare nel fatto" di Ernesto d'Alfonso

On – line: “Il saper fare nel fatto” di Ernesto d’Alfonso

On – line: Il saper fare nel fatto di Ernesto d’Alfonso   Il saper fare nel fatto [5] – La ricerca italiana nel vicolo cieco della controriforma. L’accademia francese raccoglie il testimone. Il saper fare nel fatto [6] – La riforma francese dell’architettura. Il saper fare nel fatto [6bis] – La scalatura. Manifestazione tettonica dello spazio trasparente....
Il saper fare nel fatto [7] - La scoperta di Brunelleschi e l’invenzione di Alberti.

Il saper fare nel fatto [7] – La scoperta di Brunelleschi e l’invenzione di Alberti.

1. Studio dell’esperimento dei “due specchi scostati un braccio” dalla Biografia del Manetti. Il biografo, afferma in un passo del testo che il Maestro fiorentino nel tempo di cui sta parlando (forse anni a cavallo del ‘400) mise inanti et in atto, lui proprio, quello che i dipintori oggi dicono prospettiva. Ho già sostenuto che...