editorials
On – line, pubblicistica d’architettura, Arcduecittà. Una ricerca della modernità.

On – line, pubblicistica d’architettura, Arcduecittà. Una ricerca della modernità.

Si dovrà trattare, forse, del divorzio tra parola ed immagine. Della fine del principio: ut pictura poesis. Questa è forse la principale conseguenza del primato della rete elettrotelematica sulle altre forme di comunicazione. Si afferma, forse il primato radicale dell’immaginazione creativa sulla memoria. Vorrei allora fare una dedica scongiuratoria, non perché non apprezzi la immaginazione...
RICERCHE di Luigi Moretti in ARCHITETTURA.Studio.

RICERCHE di Luigi Moretti in ARCHITETTURA.Studio.

       L’Architettura, così come la pittura e la scultura, sembra in questi ultimi anni divenuta casuale e interessante solo per i pretesti che assume di volta in volta per la sua validità. Le sue latitudini tecniche non appaiono coincidenti con chiare, decise e soprattutto esaurienti esigenze espressive. Ad un certo momento ci si...
Milano capitale del Moderno.

Milano capitale del Moderno.

Indice. 1. Modernità. 2. Milano capitale. 3. Milano capitale rinascimentale 4. Gli anni ’50: Milano capitale del moderno. 5. L’anima della modernità milanese. 6. Cenni biografici. 7. Un progetto di formazione dell’Architetto al Politecnico. 8. Saggi e Manifesti della scuola. 9. Modernità?Una ricerca 10. La metropoli lombarda un problema di scala. Milano capitale del moderno....

Architettura. Scrittura. Ernesto d’Alfonso

1. Essere abitando. Nasce  corpo animale, laddove lo depone la madre, l’uomo; da subito, spontaneamente mettendo in esercizio le facoltà specifiche di cui è dotato non solo  per conservare la vita. Certamente per cercare con la bocca il corpo della madre; e, in assenza, dimenarsi e piangere.  Ma ben presto  per intendere  l’intorno ed “abitarlo”...
Architettura - Scrittura - Comunicazione - Ricerca. Conferenza di Arcduecittà

Architettura – Scrittura – Comunicazione – Ricerca. Conferenza di Arcduecittà

Innazitutto il titolo: Scrittura, ricerca, comunicazione. Dovrei partire da comunicazione, che è termine più pregnante di pubblicistica ed era il precedente titolo. Ma preferisco partire da scrittura, ricordando il testo sulla grammatologia di Derrida al quale farò cenno in seguito discutendo due suoi scritti per Arc e Arcduecittà di F. Purini. Ma prima che di...
Architettura: necessaria o illegittima II. Ernesto d'Alfonso

Architettura: necessaria o illegittima II. Ernesto d’Alfonso

Riprendo il tema della delegittimazione (sul quale ci richiamava Purini) di cui ho parlato altrove, sottolineando il disagio che, soprattutto gli architetti italiani hanno vissuto nel subirla. Un disagio nei confronti della disciplina stessa: dell’esercizio della disciplina. Fino all’autocensura. Indicando pessimismo sul valore della azione sul mondo, un lato oscuro della paura del futuro, il...
IL TIPO. Ernesto d'Alfonso

IL TIPO. Ernesto d’Alfonso

Per la collana I quaderni di Arcduecittà, edito da Altralinea, è acquistabile in libreria Il tipo. Itinerario teorico, scritto da Ernesto d’Alfonso.
Architettura: necessaria o illegittima

Architettura: necessaria o illegittima

  In un testo memorabile di ARC[1], la rivista dei dottorati italiani di ricerca in composizione architettonica che raccoglieva gli studi più impegnati di teorie e progetto, Franco Purini sottolineava l’esistenza di una delegittimazione radicale dell’architettura che poneva l’ esigenza non più rinviabile, di un riposizionamento della disciplina. Si riferiva nello specifico ad: -. una...
Legittimità e delegittimazione. A proposito del recente esito del  concorso per l'abilitazione all'insegnamento nell'università italiana  dell'architettura. Lettera aperta al Rettore del Politecnico di Milano. Ernesto d’Alfonso

Legittimità e delegittimazione. A proposito del recente esito del concorso per l’abilitazione all’insegnamento nell’università italiana dell’architettura. Lettera aperta al Rettore del Politecnico di Milano. Ernesto d’Alfonso

Magnifico Signor Rettore del Politecnico di Milano, mi preme portare alla sua attenzione queste note che ho scritto a proposito di illegittimità e delegittimazione in occasione dell’esito del recente concorso d’idoneità all’insegnamento dell’architettura. Da molto tempo ho preso atto di un problema esistenziale che scuote l’anima degli architetti, fin da un memorabile dibattito pubblico degli...
Biografia, metabolismo urbano

Biografia, metabolismo urbano

    Periodizzazione della biografia urbana nelle città occidentali tra medioevo e modernità. Paradigmi di struttura relativi alle epoche di “rivoluzione” nell’elevazione a superiori gradi della scala nella crescita urbana. Nella progressione delle scale per soglie di discontinuità si verifica che nell’ottocento si è andati oltre la forma chiusa delle mura; nel novecento oltre la...
Monumentalità, simbolismo, aulicità nelle architetture di Giuseppe Terragni. Daniele Vitale

Monumentalità, simbolismo, aulicità nelle architetture di Giuseppe Terragni. Daniele Vitale

«Glorificare un grande valendosi dell’esaltazione di una sua opera che fu definita divina, determina forse per la prima volta nella breve storia dell’architettura moderna un fatto di estrema importanza. Si tratta di ottenere il massimo di espressione col minimo di rettorica, il massimo di commozione col minimo di aggettivazione decorativistica e simbolistica. (…) È il...
L’URBAN VILLAGE RICONSIDERATO.  Michele Sbacchi

L’URBAN VILLAGE RICONSIDERATO. Michele Sbacchi

È opportuno ritornare sul tema del Villaggio Urbano.  Esso emerge in numerosi contributi al n.0 di Arc2città, ma necessita di essere nuovamente preso in considerazione.   Il Call for Papers richiedeva, in realtà, una riflessione, più ampia, sullo spazio pubblico.  E questa specifica riflessione è avvenuta, peraltro con interessanti risvolti, che sono puntualmente evidenziati da Ariela...